GRUPPO 3: CEREALI, DERIVATI E TUBERI

CARBOIDRATI: GLUCOSIO
Luglio 29, 2019
GRUPPO 4: LEGUMI
Luglio 29, 2019

GRUPPO 3: CEREALI, DERIVATI E TUBERI

Fanno parte dei cereali e dei tuberi, quegli alimenti caratterizzati dalla presenza preponderante di carboidrati. Tale nutriente gioca un ruolo fondamentale per le normali funzionalità energetiche dell’organismo umano, ed è importante che il principale componente introdotto con la dieta sia una molecola complessa, formata n-unità di glucosio: amido.
Il ruolo fondamentale dei cereali quindi, è l’introduzione di amido, così facendo infatti è possibile fornire l’energia necessaria all’organismo, innanzitutto per il funzionamento del sistema nervoso e circolatorio, in secondo luogo per l’attività fisica e, più in generale, per il lavoro interno all’organismo stesso come la conservazione e la riparazione dei tessuti, l’assorbimento e il trasporto dei nutrienti.
Consumando cereali integrali si apporta una buona quantità di fibra alimentare, fondamentale per le normali funzionalità intestinali, nonché proteine vegetali, che, se pur di valore biologico non elevato, possono essere un valido sostituto di secondi piatti animali, allorquando consumate con frutti leguminosi.

Una quantità di carboidrati, pari almeno al 45-55-65% dell’apporto energetico giornaliero, deve essere quotidianamente ingerita per evitare di utilizzare le proteine a scopo energetico ma, soprattutto, per evitare l’instaurarsi di un catabolismo eccessivo definito cheto-acidosi.

Fanno parte di questo gruppo:
riso, pasta, pane, farina e semolino di frumento, mais, tuberi, … e derivati.

Tra gli alimenti di questo gruppo sono da preferire i prodotti meno raffinati e dunque più ricchi in fibra alimentare, come: quinoa, amaranto, grano saraceno, kamut, sorgo, tapioca, segale, triticale, … e derivati.

Call Now Button