JEANLUK presenta “PASTA AL PESTO DI BASILICO, PISTACCHI E TOFU”

Come forse si è capito, sono un amante del pesto…….

Ho deciso però di sperimentare una variante meno calorica e che poi ho scoperto essere altrattanto buona. Ho sostituito il formaggio con il tofu, un alimento di orgine vegetale derivato dalla soia e che al naturale si presenta insapore.

Ecco gli ingredienti per 3-4 persone:

  • due mazzetti di foglie di basilico
  • una panetto di tofu da 100 gr
  • 3-4 cucchiai di pistacchi non salati tritati
  • olio evo
  • 320 gr. di pasta integrale

 

I rametti di basilico vanno lavati in acqua corrente e le foglie separate dai rametti ed asciugate con un panno… altrimenti il pesto si riempie di acqua.

Inserite le foglie in un mixer a cui aggiungerete un po’ alla volta i pistacchi già tritati separatamente e il tofu sbriciolato assieme all’olio evo. Salate quanto basta e fate in modo di ottenere un pesto cremoso senza che sia troppo liquido (tipo crema) o troppo asciutto. Nel secondo caso potete bagnarlo con l’acqua di cottura della pasta.

Il formato della pasta è a vostra scelta, preferite quella integrale, a me piace la pasta lunga ma i fusilli o le penne o anche delle conchiglie andranno benissimo.

Io inoltre faccio sempre saltare pasta e pesto insieme per due o tre minuti in padella antiaderente soprattutto se il pesto lo avete preparato prima e viene dal frigorifero.

Il pesto si conserva cosi per 3-4 giorni senza problemi in frigorifero, copritelo con olio evo per non farlo scurire.

Ah…. non aggiungete formaggio grattugiato alla fine sennò non vale…..

 

view more: http://blog.giallozafferano.it/jeanluk/